PAOLO RANERI

Blu

 

 

Paolo Raneri, "Blu", Midgard Editrice 2016, p. 390

Se quello che noi siamo, se ciò che sappiamo e che conosciamo del nostro mondo fosse solo una goccia nel grande mare blu, efficacemente definita dall’autore la banca dati del pianeta Terra? Un dubbio, questo, che qui si svela e diventa piano piano, pagina dopo pagina, una certezza, una consapevolezza. Sarà vincente la linea ufficiale, secondo la quale quello che sappiamo ci basta? Non serve guardare al passato? Perché non impariamo mai dai nostri errori? Ciò che serve, forse, è un atteggiamento audace, coraggioso, determinato, straordinariamente rappresentato dall’autore attraverso le parole di Yøhana: siamo solo uno sprazzo, uno sbuffo nella tempesta della storia, ma vorrei che questo sbuffo, da oggi, sia il puntino più luminoso che ci sia mai stato.

Paolo Raneri, psicologo-psicoterapeuta, è giudice Onorario presso la Corte di Appello Minorile di Perugia, docente di tecniche di comunicazione e risorse umane presso la Scuola di Polizia di Spoleto e docente in Psicologia Sociale e di Comunità per la Uniglobus-PUSA University. Appassionato di storia e scienze umane, geologia e ingegneria aereonautica, ha pubblicato numerose ricerche, saggi e manuali nel settore della psicologia giuridica, dei processi migratori, agio e disagio in adolescenza e nella coppia, psicologia delle emergenze, della sicurezza e di comunità. Settori d’interesse che trovano finalmente spazio, amalgamandosi, nella narrazione dei suoi romanzi.

ISBN 978-88-6672-115-4

Il libro costa 21,50 €, più le spese postali.

Per gli ordini: midgard.editrice@gmail.com


 

BACK