ROBERTO LAZZARI

Enrico Marsicano e l'incredibile varco

 

Roberto Lazzari, “Enrico Marsicano e l’incredibile varco”, Midgard Editrice 2018, p. 154

Roberto Lazzari è nato a Perugia nel 1962.
Dopo una formazione umanistica, si è laureato in Ingegneria Nucleare al Politecnico di Milano, sviluppando successivamente la sua attività professionale nel campo della consulenza aziendale e dei servizi finanziari. Attitudini personali, percorso formativo ed esperienza professionale hanno contribuito a delineare un’area di interesse del tutto caratteristica, variegata ed eterogenea, le cui dimensioni di riferimento rimangono costantemente percepibili sullo sfondo di tutte le sue opere.
Ha già pubblicato raccolte di poesie (“La luce che te sfugge”, “Suggestioni etrusche”), racconti (“I racconti di via Magolfa”, “I racconti del sette”) e il primo romanzo di Cassiopea, una pentalogia noir ambientata a Perugia (“Enrico Marsicano e l’etrusca disciplina”). Ha vinto il Premio Midgard Narrativa 2012 e ha partecipato a vari concorsi letterari a livello nazionale (“Leone di Muggia”, “Premio Città di Teramo”), ottenendo riconoscimenti e segnalazioni.

“Enrico Marsicano e l’incredibile varco”, il secondo romanzo della pentalogia Cassiopea, è un thriller noir, ambientato nella Perugia dei nostri giorni, nella quale si verificano eventi indecifrabili e delitti impossibili. Percorsi e personaggi, all’apparenza distinti, convergono inesorabilmente verso un punto di incontro, nel quale, infine, confluiranno gli eventi e le storie personali di ognuno, iniziando a far luce su di un’antica, intricata vicenda.

In copertina: Ferdinand Knab, The Castle Portal, particolare (1881)

ISBN 978-88-6672-169-7

Il libro costa € 14,00, più le spese postali.

Per gli ordini in contrassegno e raccomandata con bonifico anticipato: midgard.editrice@gmail.com

Per gli ordini raccomandata con Pay Pal / carta di credito:

 

BACK