ANDREA GUIZZARDI

Ferro su ferro

 

 

Andrea Guizzardi,  "Ferro su ferro", Midgard Editrice 2018, p. 216

Andrea Guizzardi è nato a Reggio Emilia il 6 aprile 1976, ma risiede a Cremona dall’età di tre anni. Dopo la laurea in Giurisprudenza conseguita in data 29/10/1999 presso l’Università Cattolica di Piacenza, dal 16/12/2004 esercita la professione di avvocato nella città di Cremona con particolare predilezione per il diritto penale. Con il suo primo romanzo “Fuga dalla capanna”, edito da Midgard Editrice nel mese di gennaio 2016, ha conseguito il premio speciale della giuria al premio letterario Franz Kafka Italia 2016 ed è stato finalista al concorso letterario Mario Soldati edizione 2016.

“Ferro su ferro” invita a riflettere, anche con amara ironia, su quanto siano dannose per l’uomo le ossessioni che lo imprigionano e su come le esperienze negative siano spesso da considerare il grimaldello necessario per farci cogliere le nostre vere potenzialità.
Il romanzo racconta la vicenda dello schermidore Attilio Guercioni. Tesserato nel gruppo sportivo della Polizia di Stato e inquadrato come assi-stente capo, a seguito di una sconfitta del tutto inattesa, all’ultima stoccata, nella finale olimpica del torneo di sciabola alle Olimpiadi di Barcellona, di fatto non riesce più a scendere con la mente da quella pedana. Neppure quando gli tocca, suo malgrado, svolgere effettivamente funzioni di tutela dell’ordine pubblico, tanto da giungere a trasfigurare la realtà sino alle conseguenze più estreme. Verrà, infatti, ferito gravemente nel corso di una sparatoria e rimarrà in uno stato di coma profondo per alcuni giorni, durante il quale intraprenderà un viaggio onirico. Al capezzale di Attilio resta costantemente la moglie Rachele, dal carattere timido e poco incline ad affrontare di petto gli ostacoli, la quale troverà nel culmine di dolore e di massima preoccupazione per la vita di Attilio lo stimolo per migliorarsi e far emergere il suo lato più combattivo, scacciando gli avvoltoi che a vario titolo volteggiano sul corpo del marito.

ISBN 978-88-6672-148-2

Il libro costa 18,00 €, più le spese postali.

Per gli ordini contrassegno e raccomandata con bonifico anticipato: midgard.editrice@gmail.com

Per gli ordini raccomandata con Paypal / carta di credito:

 

 

BACK