ELENA MANEO

FIAMMABIANCA

 

 

Elena Maneo, "Fiammabianca", Midgard Editrice 2014, p. 80

Appassionata del celebre investigatore Sherlock Holmes, Elena Maneo è nata a Venezia il 26/02/1971. Inizia scrivere all’età di otto anni racconti infantili grazie alla maestra di scuola elementare. Diventata adulta, pubblica il suo primo libro per conto di Kimerik edizioni, il bellissimo “Piccoli Racconti”. Si posizione terza classificata ai concorsi letterari “Granelli di parole, Premio Aurelio e Cultura blu” e viene conferita per il pregevole impegno quale protagonista attivo della cultura al concorso “Idea donna-lui lei”. Seguono prestigiosi riconoscimenti, tra cui “Premio Wilde Europeo, Premio San Valentino (Associazione Amici dell’Umbria) Albero Andronico, Scriviamo Insieme, Premio Aurelio, Accademia G.G. Belli” e altri. Scrive storie di fantasy, amicizia, mistero, amore e poesia. “Fiammabianca” è la prima opera che pubblica con Midgard.

Giulia è una giovane ragazza dotata di poteri “magici”. Viene accompagnata da suo padre in una scuola specializzata in ragazze con lei. Qui fa conoscenza di altre giovani con poteri simili ai suoi. Comincia così l’affascinante avventura di questo libro, che porterà la nostra protagonista e le sue amiche, a vivere straordinarie esperienze e a combattere contro le forze oscure, per far trionfare la luce e il bene. 

In copertina: illustrazione dell’autrice.

ISBN 978-88-6672-068-3

Il libro costa 12,00 €, più le spese postali.

Per gli ordini: midgard.editrice@gmail.com


 

BACK