PAOLO RANERI

Giughilù

 

 

Paolo Raneri, "Giughilù", Midgard Editrice 2017, p. 422

La narrazione di Fabio Appiano fa conoscere le complessità storiche che orientano i popoli e le culture nella storia antica e recente, con un pizzico di mitologia e avventura narrativa, portandoci a conoscere il mare, la marineria e la navigazione a vela. Il romanzo è ambientato a bordo di uno Iolla, il Ghibli, su cui si affollano i ricordi dell’equipaggio salpato per un’ultima missione ad alto rischio nel Mediterraneo. Giughilù è una fusione ben studiata tra Roma Repubblicana e la più moderna navigazione a vela, incernierata su paradossi al di qua e al di là di una caramella temporale, che trascina i nostri nauti in un tempo dimenticato eppur attuale alla ricerca dei messi delle pietre e del criminale di guerra eterno, Gaap.

Paolo Raneri, psicologo-psicoterapeuta, è stato giudice Onorario presso la Corte di Appello Minorile di Perugia, docente di tecniche di comunicazione e risorse umane presso la Scuola di Polizia di Spoleto e docente in Psicologia Sociale e di Comunità per la Uniglobus-PUSA University. Appassionato di storia e scienze umane, geologia e ingegneria Aereonautica, ha pubblicato numerose ricerche, saggi e manuali nel settore della psicologia giuridica, dei processi migratori, agio e disagio in adolescenza e nella coppia, psicologia delle emergenze, della sicurezza e di comunità. Settori d’interesse che trovano finalmente spazio, amalgamandosi, nella narrazione dei suoi romanzi.

In copertina: fotografie di Luca Giacinti

ISBN 978-88-6672-136-9

Il libro costa 22,50 €, più le spese postali.

Per gli ordini: midgard.editrice@gmail.com

 

 

BACK