FABRIZIO BANDINI

Haiku

 

 

Fabrizio Bandini, "Haiku", Midgard Editrice 2017, p. 74

Fabrizio Bandini, nato a Città di Castello il 9 novembre del 1971, scrittore, poeta e saggista, si è laureato in Filosofia a Perugia, dove attualmente risiede. Ha pubblicato varie opere di narrativa, poesia e saggistica.

Scrivere haiku non è cosa semplice. Anzi è cosa molto difficile. L’apparente semplicità di questa forma poetica racchiude in sé una estrema difficoltà di composizione. L’estremamente semplice racchiude l’estremamente complesso. L’haiku nasce come una visione, improvvisa, brusca, illuminante. È qualcosa che non si costruisce, ma anzi, che appare in sé, già fatto. Nell’haiku è la natura più profonda delle cose che si rivela. La natura di un paesaggio, di un fiume, di una collina, di un animale, di un uomo, di una sensazione, di un sentimento. L’haiku è la fotografia delle cose, della loro essenza, possiamo dire.

ISBN 978-88-6672-129-1

Il libro costa 10,00 €, più le spese postali.

Per gli ordini: midgard.editrice@gmail.com

www.fabriziobandini.it

 

 

BACK