FABIO TORRICO

IL RIFUGIO

 

 

Fabio Torrico, "Il Rifugio", Midgard Editrice 2009, p. 86

Fabio Torrico nasce in Bolivia, a La Paz, il 1° aprile del 1977, da padre boliviano e madre italiana.
Dopo un breve periodo trascorso in Bolivia, ancora piccolissimo viene riportato in Italia dai genitori i quali si stabiliscono a Perugia.
Qui Fabio trascorre gli anni difficili e nel contempo di irripetibile bellezza dell’infanzia e dell’adolescenza e sempre a Perugia porta a termine la prima parte dei suoi studi con il conseguimento del diploma magistrale.
Fin dalla più tenera età, le sue preferenze sono rivolte alle materie umanistiche e alla letteratura in particolare, materie nelle quali di norma riesce a conseguire brillanti risultati.
All’età di quindici anni Fabio riceve in regalo, in occasione del suo compleanno, una raccolta delle opere di Giuseppe Ungaretti e ne resta folgorato.
Da allora la sua passione per la poesia lo porta ad esplorare svariati generi, compresi componimenti di diversi autori stranieri, con particolare riferimento alla poesia “sintetica” detta “haiku”.
Sul finire dell’anno 2001 Fabio lascia la casa paterna, desideroso di sperimentare la vita adulta nella sua pienezza, trasferendosi per alcuni mesi a Barcellona, poi per circa un anno a Venezia ed infine a Milano, dove ha vissuto fino al dicembre del 2007, prima di ristabilirsi a Perugia con il fine di portare a compimento gli studi universitari interrotti per diversi anni.
Questo libro è la sua opera prima.

ISBN 978-88-95708-53-9

Il libro costa 10,00 €, più le spese postali.

Per gli ordini: info@midgard.it


 

BACK