MONICA PICA

Il volto perduto

 

Monica Pica, Il volto perduto, Midgard Editrice 2019, p. 48

Monica Pica è nata nel 1974 a Gualdo Tadino, Perugia. Dopo la maturità scientifica, si iscrive all’Università di Perugia dove consegue la Laurea in Chimica nel 2000 e il Dottorato in Scienze Chimiche nel 2003. Dal 2007 è Ricercatrice presso il Dipartimento di Scienze Farmaceutiche e dal 2018 fa parte del Comitato Unico di Garanzia per le Pari Opportunità dell’Ateneo. Da sempre coltiva la passione per la scrittura, il disegno e il teatro e “Il volto perduto” nasce inizialmente come monologo teatrale che si trasforma, pagina dopo pagina in un racconto più ampio, attraverso cui l’autrice ha voluto “dar voce” ad ogni donna vittima di violenza, che cerca in se stessa, e non nella vendetta, la forza trainante per la propria rinascita.

“Il volto perduto” narra la storia di una donna, aggredita, ferita, e della sua rinascita dal buio e dal dolore. Una storia estremamente attuale. Una storia da leggere sino in fondo.

Immagine di copertina di Erika Comodi

ISBN 978-88-6672-198-7

Il libro costa € 10,00 più le spese postali.

Per gli ordini in contrassegno e raccomandata con bonifico anticipato: midgard.editrice@gmail.com

Per gli ordini raccomandata con Pay Pal / carta di credito:

 

BACK