ANNA AGOSTINI

IL PICCOLO DAMIANO

 

 

Anna Agostini, "Il piccolo Damiano", Midgard Editrice 2015, p. 48

ANNA AGOSTINI è nata e ha studiato a Roma, dove vive. 
Pur dedicandosi in prevalenza al quotidiano dei propri impegni familiari e lavorativi, non ha mai trascurato la sua antica passione per il teatro per il quale ha realizzato testi inediti anche a servizio di laboratori sperimentali della capitale.
Dal 2003 al 2010 ha attivamente collaborato alla stesura di articoli del periodico di storia, arte e cultura Fidelis Amatrix a cura della Associazione in loco Cola dell’Amatrice, curando la supervisione redazionale della rivista.
Ha scritto insieme a Mario Ciaralli e pubblicato nel 2006 con il patrocinio della S.r.l. Pro Retrosi (frazione del Comune di Amatrice – Rt) il volume a sfondo storico-sociale Camminando a Retrosi sulle rive del Tronto. 
Una latente e riscoperta nostalgia per l’universo infantile l’ha portata di recente a cimentarsi con la letteratura dei ragazzi e a pubblicare nel 2014 il suo primo libro di favole (Il telaio magico delle fate), rivolto per la verità ad una platea non di soli bambini.
Il piccolo Damiano, edito ora dalla Midgard, nasce come tentativo di coniugare la forma di un mondo che non c’è più (quello della poesia classica) con il contenuto di un mondo diverso, ben vivo e moderno, fatto di rap e di telefonini, di gite scolastiche e di Harry Potter, di prime simpatie e di timidi approcci con i problemi che cominciano ad affacciarsi all’orizzonte - appannaggio esclusivo dei bambini di ultima generazione. Dal contrasto tra tali due realtà e dalla scommessa che esse nonostante tutto possano incontrarsi e combinarsi felicemente tra di loro si profilano dunque la novità e la curiosità dell’opera.

ISBN 978-88-6672-082-9

Il libro costa 12,00 €, più le spese postali.

Per gli ordini: midgard.editrice@gmail.com


 

BACK