ANNA MARIA MASSA / DOMENICA LA MANTIA

IL RACCONTO DI NUNU E MIMI

 

 

Anna Maria Massa / Domenica La Mantia, "Il racconto di Nunù e Mimì", Midgard Editrice 2015, p. 56

Anna Maria Massa è nata a Palermo nel luglio del 1951, ha conseguito la Laurea in Scienze del Servizio Sociale presso l’Università di Siena e ha svolto il suo lavoro di assistente sociale presso il Centro di Servizio Sociale del Ministero della Giustizia, oggi UEPE, a Livorno, Trapani ed infine a Palermo dove tutt’oggi svolge la sua attività. Nel 2009 ha pubblicato con altri operatori un articolo sulla rivista prospettive sociali e sanitarie sul tema dell’abuso e maltrattamento ai bambini.

Domenica La Mantia è nata a Palermo nel febbraio del 1950. Nella propria città ha conseguito la Laurea in Lingue e Letterature Straniere specializzandosi in lingua inglese. Sempre a Palermo ha insegnato per 35 anni.

Nunù e Mimì sono due gatte cugine curiose di conoscere la storia dei loro predecessori. Trovano in soffitta una vecchia mappa con le impronte dei gatto antenati. È l’albero genealogico della famiglia con cui potere ricostruire le origini del casato. Le due gatte cugine caratterizzano la figura di ciascun componente della famiglia evidenziando aspetti ironici, comici o tristi che li hanno contraddistinti. È un percorso di vita che investe diverse tematiche, ponendo all’attenzione dei piccoli lettori eventi naturali quali la crescita, le incomprensioni, l’adolescenza, l’amore, le separazioni, la vecchiaia e la morte, ma anche tematiche sociali come il bullismo, le adozioni, i conflitti, il razzismo, la giustizia. Sono eventi esistenziali raccontati da due donne che come da piccole hanno voluto giocare ancora, trasformandosi in gattine, per ritrovare i legami di una famiglia calda e piena d’affetto che è riuscita a dare loro quel seme fondamentale da trasmettere di generazione in generazione: l’amore. 

Le illustrazioni della copertina e dell’interno sono di Tiziana Viola Massa

ISBN 978-88-6672-092-8

Il libro costa 12,00 €, più le spese postali.

Per gli ordini: midgard.editrice@gmail.com


 

BACK