ANNALISA ROCCA

LA FAME ARDENTE

 

 

Annalisa Rocca, "La fame ardente", Midgard Editrice 2012, p. 106

Annalisa Rocca è nata a L’Aquila nel 1979. Dopo aver vissuto a San Vito Romano, abita a Perugia dal 1997. La fame ardente raccoglie una scelta di scritti dai vent’anni ad oggi. 

“...in quale lido in quale campo / ho perso i miei giorni con te?
sulle gambe di nessuno ho potuto riposare,
tra le braccia delle vertigini / ho cercato il tuo calore,
ma ho pagato caro / questo viaggio disperato.
e tu non avevi bisogno di oro / in cambio del tuo amore
né di luce artificiale / per splendere nel mio cielo.
ho viaggiato sui bordi della nebbia / e camminato sulle dita della notte
per cercare il tuo odore / intravedere un barlume,
ascoltare almeno una volta / il suono della tua voce...”


In copertina: Pietro Gentili, Dimora di luce arancio, 1991, tempera e foglia oro su tela

ISBN 978-88-6672-019-5

Il libro costa 11,80 €, più le spese postali.

Per gli ordini: info@midgard.it


 

BACK