MARIANNA SCAPINI

LA FINESTRA SUL RETRO

 

 

Marianna Scapini, "La finestra sul retro", Midgard Editrice 2011, p. 70

Marianna Scapini è nata a Verona il 6 Giugno 1984. Si è laureata in Lettere Antiche e sta concludendo ora un dottorato di ricerca in Storia Romana relativo al valore politico dei culti di iniziazione femminili a Roma tra la fine dell’Età Repubblicana e l’inizio dell’Impero. Oltre alla scrittura e alla ricerca insegna, dipinge e si occupa del suo giardino. Da diversi anni studia ed insegna la danza orientale. La finestra sul retro è la sua prima raccolta di poesie. 

La finestra sul retro è quella della stanza dove dormivo nella casa di mia madre. 
Un giorno, in un periodo di sofferenza, parlai con una donna saggia. Mi disse che la mia malinconia veniva dall’essermi affacciata un giorno a quella finestra, scoprendo cose meravigliose, di cui non riuscivo a cancellare il ricordo. Un po’ come era accaduto a quel principe che aveva visto in sogno la sua sposa e che si era ammalato gravemente, non sapendo dove ritrovarla.
Forse perché ne aveva un po’ paura - a volte la bellezza è dolorosa - o era preso da troppe vertigini, a guardare nel cielo sconfinato.


In copertina: disegno di Marianna Scapini

ISBN 978-88-95708-95-9

Il libro costa 11,50 €, più le spese postali.

Per gli ordini: info@midgard.it


 

BACK