PIO FRANCESCO BURIANI

Lettera a un cuore

 

 

Pio Francesco Buriani, "Lettera a un cuore", Midgard Editrice 2016, p. 52

Pio Francesco Buriani è un poeta umbro. Nato e cresciuto a Gualdo Tadino (PG), dimostra di avere una grande predisposizione per lo studio fin da giovane: diplomatosi al Liceo Scientifico con il massimo dei voti, si laurea con la valutazione di 110 su 110 in Scienze dell’Educazione.
Scopre la sua più grande passione nell’età dell’adolescenza, ascoltando una canzone: She loves you dei Beatles; questa dedizione alla band inglese rimarrà per tutta la vita, tanto da influenzarne anche le poesie. A 18 anni gli viene regalata dalla madre una chitarra, con la quale, insieme ad un amico, esegue i brani dei quattro ragazzi di Liverpool per qualche anno.
La poesia arriva quando ormai è adulto: si innamora di una donna, Chiara, musa ispiratrice alla quale dedica innumerevoli poesie, verso la quale nutrirà però solo un amore platonico. Altri temi ricorrenti nelle sue opere sono il mondo della fantasia, l’irrazionalità, la campagna umbra, il visibile e razionale.
Nelle poesie ritroviamo tutto l’amore dell’Autore per la famiglia: valore fondamentale e motivo di ispirazione, dove il poeta trova il suo più importante esempio di vita, babbo Giampiero.
Durante la sua vita c’è spazio anche per lo studio della storia mondiale, soprattutto politica, e di esperienze di volontariato nella sua Gualdo (che lo portano anche a partire per l’Ecuador).
La poesia è il risultato di tutto il vissuto dell’Autore, dalle cose più semplici, come le polpette fatte in casa dalla madre, a concetti più complessi, belli ma soprattutto educativi.

“Non è importante avere idoli od eroi, ma affetti concreti che ci sostengano ogni singolo istante della nostra esistenza.” Pio Buriani

ISBN 978-88-6672-125-3


Il libro costa 12,00 €, più le spese postali.

Per gli ordini: midgard.editrice@gmail.com


 

BACK