GIULIO VOLPI

QUALCOSA DI NUOVO

 

 

Giulio Volpi, "Qualcosa di nuovo", Midgard Editrice 2015, p. 96

Giulio Volpi, nato a Pietralunga (Pg) nel 1949, si è laureato a Perugia in Scienze Agrarie. Pur svolgendo l’attività di informatore medico-scientifico, si è comunque sempre espresso artisticamente, puntando prima sulla pittura e poi decisamente sulla scultura in pietra, ottenendo, prima a Firenze, dove ha risieduto per 12 anni, e poi a Perugia, Milano, Roma, San Remo, numerosi riconoscimenti e consensi di critica. La passione per la scrittura è tornata all’improvviso con l’età della pensione. Rispolverando vecchi appunti e riflessioni giovanili è nata l’idea di questo primo racconto (indirizzato prevalentemente ai giovani), nel quale cerca di interpretare con semplicità e fantasia il significato della vita. Attualmente vive e lavora a Perugia. Con “Qualcosa di nuovo” ha vinto il Premio Midgard Narrativa 2015.

Enzo, studente universitario, torna a casa per le vacanze estive e si imbatte nel bosco in uno strano oggetto.
Questo si rivela essere venuto dallo spazio e il ragazzo entra in contatto con Athyna, un’extraterrestre che proviene da un altro pianeta. 
Comincia così per Enzo un’estate ricca di avventure e di colpi di scena, in cui l’amore e le battaglie civiche si alterneranno in maniera serrata. 
Un vero racconto di formazione, per grandi e per piccini.

ISBN 978-88-6672-088-1

Il libro costa 11,50 €, più le spese postali.

Per gli ordini: midgard.editrice@gmail.com


 

BACK