GIANLUCA RICCI

Totentanz

 

 

Gianluca Ricci, "Totentanz", Midgard Editrice 2017, p. 112

Gianluca Ricci, nato il 17 novembre 1950 a Perugia dove risiede, è stato docente di materie letterarie nelle scuole medie inferiori e superiori, sia nella Provincia di Perugia che in quella di Bergamo. Ha già pubblicato altre raccolte di poesie.

Totentanz ovvero fantasie lirico amorose relative  all’arte di torturarsi da solo. Seguono cento e più pagine di versi scritti badando poco alla precisione metrica, ma più alla soddisfazione dell’autore, il quale ringrazia Vittoria Maltese per le gentili parole di presentazione.  Orrori morali, crisi psicologiche, amori contrastati, impossibili nonché immaginari, visioni beatifiche della Natura, dubbi ed angosce esistenziali, senso febbrile della vita fino al comparire in scena della Grande Mietitrice. Comprate, gente, comprate. Ora o mai più. Di doman non c’è certezza.

ISBN 978-88-6672-140-6

Il libro costa 10,00 €, più le spese postali.

Per gli ordini: midgard.editrice@gmail.com

 

 

BACK