SARA TASSI

UNA DONNA CHIAMATA AFRICA

 

 

Sara Tassi, "Una donna chiamata Africa", Midgard Editrice 2009, p. 94

Sara Tassi nata a Montegranaro (AP) nel 1989. Appassionata lettrice fin dalla più tenera età. Ha conseguito la maturità classica presso il liceo “Giacomo Leopardi” di Montalto delle Marche (AP) nel 2008. Attualmente studentessa in architettura presso l’università di Ferrara.

“Una donna violata e distesa inerme sul Mediterraneo l’hanno definita; una vecchia stanca e incapace di camminare…un continente da compatire ed aiutare. Ma è veramente questa l’anima profonda della “più donna” fra i continenti? “Lei” non vuole essere compatita, come ogni altra donna vuole solo essere scoperta e capita: perché allora non ascoltarla? Perché non ricordare lo splendore di una Cartagine, la determinazione di un Selassiè, perché non chiudere gli occhi e lasciarsi cullare dal grido della iena, dall’immensità della notte, dall’iterarsi infinito del deserto?”

ISBN 978-88-95708-41-6

Il libro costa 14,00 €, più le spese postali.

Per gli ordini: info@midgard.it


 

BACK